Volo Enzo Morandi - Mariapoli Celeste_i focolarini

Mariapoli Celeste - i focolarini
Vai ai contenuti

Volo Enzo Morandi

Scritti > Scritti O - Z

Volo - Enzo Morandi



21 aprile 2017


Lo guidò la Sapienza per una via meravigliosa e di giorno fu a lui riparo e di notte astro fiammeggiante. (Sap 10,17)

Alcuni echi alla partenza di Volo per il Cielo.


Darci: "Sono profondamente grata a Volo - che ho conosciuto ancora agli inizi del Movimento a Recife - per la sua testimonianza di fedeltà all'Ideale e alla Volontà di Dio. Era un 'ouro di cuore'. Sotto un carattere forte, di poche parole e segnato dalla sofferenza fin da ragazzo, aveva un'anima sensibile alla realtà di Gesù in mezzo. Ricordava spesso la vita evangelica dei primi tempi e teneva viva la tensione alla santità. Ringraziamo Dio per il grande dono che è stato per il Brasile".


Josè Pereira: "Sono partiti per il seno del Padre due focolarini, (si riferisce a Volo e a Gianni Busellato) come direbbe Chiara “giganti”, anche a mio avviso nella loro vita sono stati giganti. Per darvi un esempio: Nel gennaio 1962 c’è stata la Mariapoli nella mia città, Garanhuns, eravamo dieci giovani interessati a conoscere la vocazione di Chiara Lubich. Io non parlavo tanto, ma avevo un costante sorriso. Dopo la Mariapoli, Fede allora responsabile del Brasile ha chiesto ha chiesto a Volo di venire da Recife a trovarmi a Garanhuns. Non conoscevo nulla del Carisma dell’unità, abitavo in una piccola fattoria lontana venti chilometri della città, lì i miei genitori hanno acconsentito alla mia partenza per il focolare.

Quando i miei fratelli sono tornati a casa hanno detto al mio padre di non lasciarmi andare, ma il mio papà con fermezza ha affermato: “ho dato la mia parola a Volo; lui va”.

Alcuni Vescovi:
Mons. Dino Marchiò: "Volo ci ha insegnato a essere coerenti e saldi nell’Ideale. Cerchiamo di “volare” con lui".

Mons. José Negri, Santo Amaro (SaoPaulo): "Dio doni a lui l’eterno riposo. Ho un buon ricordo di lui. Ideale puro!!!"

Mons. Salvatore Paruzzo, Ourinhos: "Volo, pilota di aereo, attraversa il cielo per incontrare Gesù. Ringraziamo il Signore per la sua vita, specialmente per la concretizzazione in Brasile della Editrice e rivista Cidade Nova, il Polo Industriale Spartaco, il Centro Zona Maschile della Mariapoli Araceli, la collaborazione diretta con Ginetta per portare avanti l’Opera di Maria in unità con Chiara".

Mons. Francisco Barroso, Ouro Preto: "Ancora un focolarino ardente per arricchire la Mariapoli Celeste con Chiara. Che Dio accolga nel Paradiso il nostro fratello Volo".


Messaggio di don Jonas Abib (fondatore di Cançao Nova): "Ero molto unito a Enzo perché lui è stato per me strumento di Dio. Ha fatto sì che io avessi il mio primo incontro con Gesù durante la Mariapoli del 1964. Sono successe molte cose a partire da quell'evento. Da oggi lui sarà il mio e nostro intercessore in Cielo; lui che ha vissuto una vita così santa, una vita per l'unità. Cielo e terra si sono uniti con il passaggio di Enzo. Rimaniamo uniti".




Torna ai contenuti